La società di vacation rental management (gestione case vacanza) H2O Hospitality, con sede a Tokyo, ha ottenuto un finanziamento di 7 milioni di dollari in serie B. Samsung Ventures, Stonebridge Ventures, IMM Investment e Shinhan Capital hanno guidato il round, portando il finanziamento totale della società a 18 milioni di dollari.

  La piattaforma di H2O centralizza e automatizza servizi come la comunicazione con gli ospiti, le prenotazioni, la gestione delle entrate, la gestione della casa e la gestione delle proprietà.  Lanciata originariamente nel 2015 come impresa di pulizia con sede in Corea del Sud, con il nome WaHome, l’azienda ha cambiato il suo marchio in H20 nel 2017, dopo aver acquisito società di gestione degli alloggi in Giappone.  Oltre a gestire circa 5.000 camere, la società gestisce anche il marchio di case vacanza H2O Stay, con proprietà che includono un nuovo hotel vicino agli Universal Studios Japan.

Il nuovo round sarà utilizzato per sostenere le crescenti esigenze di capitale circolante dell’azienda. Secondo il CEO John Lee, H2O ha raddoppiato i suoi ricavi ogni tre mesi dal terzo trimestre del 2018. Eric Kim, senior investment manager di Samsung Ventures, ha affermato che l’azienda è “lieta di far parte della società di ospitalità in più rapida crescita in Giappone. H2O ha già dimostrato di essere un prodotto adatto al mercato giapponese, e ci aspettiamo che continui a prosperare mentre si espande al di fuori delle grandi città”.

    Ti potrebbero anche piacere

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.